Online Banking


Con il termine OnLine Banking si definisce quell’insieme di strumenti informatici che consentano a consumatori, imprese, operatori bancari e finanziari di svolgere una molteplicità di operazioni, transazioni operando “on line” senza dover avere la necessità di recarsi presso uno sportello bancario. L’utilizzo di questa modalità di interazione con il mondo bancario (ma anche assicurativo e finanziario) ha registrato un notevolissimo incremento con l’avvento dell’era di internet. In molti paesi, europei ed extra, ormai più del 40% delle transazioni bancarie si svolge tramite canale internet. In Italia purtroppo molte persone sono ancora titubanti nell’utilizzare questi strumenti innovativi e il motivo principale è la convinzione che con uno sportello bancario fisico, quindi con una persona in carne ed ossa di fronte a sè, le cose siano più semplici, sicure e veloci da fare. In realtà i problemi, le lentezze, i costi e in generale la “burocrazia” aumenta esponenzialmente quando ci si reca in filiale. Chi ha da tempo utilizzato questi strumenti “Online” e ne ha carpito i numerosi vantaggi difficilmente decide di tornare indietro. Lo scopo di questo sito è proprio quello di informare gli utenti dei vantaggi e dei rischi che si nascondono dietro i principali strumenti di OnLine Banking: i conti correnti on line e gli applicativi di Internet Banking. La mia esperienza decennale nel mondo delle banche (in cui lavoro da 10 anni), mi ha spinto a realizzare questa piccola guida ragionata al mondo del OnLine Banking, destinata sia a chi voglia avvicinarsi per la prima volta ad una banca online, risparmiando così tempo e denaro, sia a chi è già un utilizzatore di una banca on line e vuole essere sempre aggiornato sulle novità in fatto di offerte e sicurezza.

internet banking, conti online, mobile banking, phone banking

L’home banking rappresenta l’insieme delle operazioni bancarie effettuate da clienti di istituti di credito tramite una connessione remota con la propria banca. In pratica OnLine Banking è tutto ciò che genera transazioni home banking. La rapida diffusione di internet e dell’ICT in genere ha fatto sì che con lo stesso termine si indicassero anche gli strumenti atti ad eseguire queste fattispecie di operazioni. Attualmente esistono due grandi tipologie di strumenti: l’internet banking e il conto corrente online.
In entrambi i casi la connessione con l’istituto di credito è realizzata tramite canale web (è quindi necessaria una connessione internet). Negli ultimi anni ha preso piede anche il mobile banking, per il quale l’accesso viene realizzato mediante reti GSM, GPRS o UMTS, e il phone banking che permette l’accesso ai servizi bancari per mezzo della rete di telefonia fissa e, solitamente, tramite l’utilizzo di sistemi di Interactive Voice Response o di operatori di call center.
In queste pagine vedremo in dettaglio questi strumenti con particolare attenzione ai conti correnti on line, che negli ultimi anni hanno registrato un vero e proprio boom.

Comments are closed.