BancoPosta Online


Poste Italiane offre indubbiamente uno dei più vantaggiosi prodotti di conto corrente (tradizionale) nel panorama bancario nazionale. Ci sono però alcuni aspetti negativi che chiariamo subito: non si tratta di conto corrente on line e quindi non c’è confronto con le banche on line pure; gli sportelli postali sono ormai famosi per la lentezza burocratica che li caratterizza: se potete, evitateli!.
L’offerta che consideriamo è pertanto costituita dal Conto Banco Posta e da Banco Posta Online, il servizio di internet banking di Poste Italiane. Queste le condizioni principali.
Conto Banco Posta
Canone annuo è di € 30,99.
Imposta di bollo a carico del cliente.
Tasso di interesse creditore: 0,25%.
Spese di liquidazione comprese nel canone.
Libretto assegni: gratuito.
Spese invio estratto conto cartaceo: gratuito.
Bonifico ordinario nazionale: € 2,50.
Addebito tributi con F23 e F24 allo sportello: gratuita.
Domiciliazione utenze: gratuita.
Accredito stipendio / pensione: gratuito.
Polizza furto / scippo contante: gratuita se accrediti lo stipendio / pensione in conto.
Commissione incasso bollettini postali: € 1,10 cad.
Commissione postagiro: € 0,50.
Carta di prelievo e pagamento Postamat Maestro: € 10,00 anno.
Prelievi presso gli oltre 4.000 ATM Postamat: € 0.
Carta di credito Bancoposta Classica Mastercard: € 23,24 anno.
BancoPosta Online
Il servizio è disponibile dalle 06:00 alle 23:30, 7 giorni su 7.
L’attivazione è gratuita.
Queste le principali operazioni eseguibili:
– Lista movimenti conto corrente.
– Estratto conto mensile online.
– Elenco operazionii effettuate con la carta di credito.
– Portafoglio Buoni.
– Addebito tributi con F24.
– Ricariche telefoniche.
– Sottoscrizione e rimborso Buoni Fruttiferi Postali dematerializzati.
– Pagamento bollettini con addebito in conto € 1,00.
– Bonifico area Euro (max € 15.000,00) € 1,00.
– Rav € 1,23.
– Vaglia ordinario (max € 2.582,28) € 2,50.
– Postagiro (max € 15.000,00) € 0,50.
– Ricarica prepagata PostePay € 1.00.
– Acquisto biglietto concerti, eventi sportivi, musei ecc. € 0,52.

Giudizio complessivo

Le condizioni sono buone, forse le migliori per chi ha un’operatività spicciola, “casalinga”. D’altro canto, il canone di 30,99 euro all’anno è la nota dolente del conto. Un pò eccessivo.
Voto: 7.Adatto a chi non disdegna di tanto in tanto di recarsi presso lo sportello.

Comments are closed.